Aspiratori industriali Delfin
Benvenuti nel mondo dell'aspirazione industriale


La norma IEC/EN 60335-2-69 ANNEX AA detta le “norme particolari per apparecchi per la pulizia di pavimenti bagnati e asciutti, incluse le spazzole a motore, per uso industriale e collettivo”. Questa definisce la massima concentrazione tollerabile dall’uomo di una sostanza dispersa nell’aria dell’ambiente di lavoro senza risultare nociva. Tale norma ha perciò un fortissimo impatto su tutte le fasi produttive che contemplano la manipolazione di polveri tossiche. In particolar modo, nell'industria farmaceutica, si applica durante il dosaggio dei farmaci solidi, come capsule e compresse ( formati più diffusi al mondo). Nel momento di riempimento o compressione infatti abbiamo il maggior rischio di inquinamento dell'aria poichè vengono movimentate polveri spesso molto fini e tossiche. Al fine di contenere al massimo i rischi legati a queste polveri, vengono utilizzati filtri certificati in relazione alla pericolosità dei prodotti trattati. L ( basso rischio), M ( medio rischio), H ( alto rischio), sono le tre classi di filtrazione cetificata che si applicano sia ai filtri stessi che alle macchine su cui sono equipaggiati. Delfin, come costruttore specializzato nell'aspirazione industriale, fornisce da sempre macchine con filtri certificati, a volte anche abbinati, per aumentare ulteriormente l'efficienza di filtrazione e la sicurezza per l'operatore.

In zone a rischio di esplosione, categorizzate secondo la normativa ATEX, è fondamentale eliminare le potenziali fonti d’innesco che potrebbero originare una deflagrazione. Le turbine a canale laterale degli aspiratori industriali potrebbero originare un innesco se non venissero costruite con appositi accorgimenti. Le turbine utilizzate sugli aspiratori industriali Delfin della gamma ATEX sono tutte certificate all'origine. Queste permetto di aumentare ulteriormente il livello di sicurezza dell’aspiratore, poiché rispettano criteri costruttivi severissimi che comprendono messa a terra, limitatore di temperatura e componentistica elettrica con alta protezione IP.

L'antistaticità degli accessori per un aspiratore certificato ATEX è di primaria importanza poichè evita accumuli di energia elettrostatica che potrebbero dare luogo a una scintilla. E’ fondamentale che i prodotti destinati all’utilizzo in zone ATEX siano antistatici e dotati di messa a terra al fine di prevenire la formazione di scariche elettrostatiche sottoforma di scintille

Continua a leggere...

Richiedi preventivo

Privacy Policy
×